Monza, spacciatore e acquirente arrestati dai Carabinieri

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Monza hanno arrestato in flagranza di reato due soggetti: il primo, 40enne, con cittadinanza algerina, residente in Brianza, per il reato...

315 0
315 0

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Monza hanno arrestato in flagranza di reato due soggetti: il primo, 40enne, con cittadinanza algerina, residente in Brianza, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti mentre l’altro, poco più che ventenne, con cittadinanza marocchina, senza una stabile dimora, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Nella circostanza i militari dell’Arma mentre transitavano in via Borgazzi, hanno notato uno strano e consistente flusso di persone che, con cadenza quasi regolare, entravano per pochi minuti sempre nello stesso portone: decidevano quindi di procedere con dei controlli più approfonditi presso quell’edificio individuando, in quel momento, due soggetti.

Durante le fasi del controllo dei due, quello appena arrivato – che era a bordo di uno scooter e che aveva operato con l’altro un rapido scambio con la mano –  ha opposto improvvisamente una violenta resistenza nei confronti dei militari, tentando inizialmente di sottrarsi al controllo e darsi a precipitosa fuga nelle vie limitrofe, per poi essere bloccato, poco dopo, dai Carabinieri.

A seguito di accertamenti è stato possibile rinvenire allo spacciatore, poco più di 100 euro verosimile provento di pregressa attività illecita, mentre all’acquirente, la presenza della dose di stupefacente tipo “cocaina” appena prelevata.

Sottoposti entrambi a rito direttissimo è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere esclusivamente all’acquirente, autore della resistenza alle forze dell’ordine.

Condividi

Join the Conversation