Controlli della Polizia Locale nelle “zone calde” di Monza

Controlli mirati ai fini della sicurezza urbana da parte della Polizia Locale di Monza nei luoghi segnalati  da parte dei cittadini. Nella serata di venerdì 26 e fino alle...

397 0
397 0

Controlli mirati ai fini della sicurezza urbana da parte della Polizia Locale di Monza nei luoghi segnalati  da parte dei cittadini. Nella serata di venerdì 26 e fino alle 2.00 della scorsa notte, sono state impiegate tre pattuglie per un totale di 5 operatori coordinati da un ufficiale che hanno pattugliato il territorio con particolare attenzione alle vie limitrofe al centro città.

Qui gli  assembramenti e l’uso di alcolici provocano situazioni di degrado. Le zone sottoposte a controllo sono situate tra corso Milano, via XX Settembre, Piazza Indipendenza e via Italia.

Sono state accertate 12 violazioni all’art. 7 del nuovo regolamento di Polizia Urbana per consumo di alcol in strada. In periferia  sanzionato il gestore di un negozio per vendita  di alcolici oltre l’orario previsto dal nuovo regolamento e senza effettuare  lo scontrino fiscale.

Durante i controlli sulla prostituzione è stato sanzionato il conducente di un veicolo che effettuando la contrattazione recava intralcio alla circolazione. Il posto di controllo finalizzato ai controlli per la guida in stato di ebrezza ha dato esito negativo.

La Polizia Locale ha poi elevato sanzioni per numerose soste, nelle zone oggetto di segnalazioni, per auto parcheggiate sui marciapiedi.

Condividi

Join the Conversation