Toyo Tire Italia, al via la stagione con Suzuki Rally Cup e Challenge

Il Motorsport italiano riparte e con esso l’impegno sportivo di Toyo Tire Italia. Anche quest’anno la casa giapponese sarà coinvolta su più fronti e le più importanti attività...

929 0
929 0

Il Motorsport italiano riparte e con esso l’impegno sportivo di Toyo Tire Italia.
Anche quest’anno la casa giapponese sarà coinvolta su più fronti e le più importanti attività saranno la Suzuki Rally Cup, monomarca rally su asfalto, e la Suzuki Challenge, che vedrà invece Lorenzo Codecà, navigato da Mauro Toffoli, sfidare i colleghi sui più entusiasmanti percorsi off-road del nostro paese. 
Lo scorso week-end si sono disputate le prime due gare a calendario di entrambi i campionati: per quel che riguarda la Suzuki Rally Cup, l’appuntamento si è svolto al Ciocco, mentre per la Suzuki Challenge il sipario si è alzato all’Artugna Race, nelle terre friulane.
Due round di apertura impegnativi ed emozionanti, quanto mai diversi fra loro: la Cup, infatti, corre su asfalto con vetture scattanti e sportive, le divertenti Suzuki Swift gommate con gli pneumatici Toyo Proxes R888RT, uno specifico modello racing ultra performante progettato per un utilizzo nell’ambito del motorsport e per i rally.

Il calendario della Cup intercetta alcune delle gare più avvincenti e impegnative del Campionato Italiano Rally, fra cui proprio il Rally del Ciocco appena disputatosi. L’intero programma del 2023 prevede sette prove:

9-11 marzo – 46° Rally Ciocco – Lucca – asfalto
13-15 aprile – 69° Rally del Piemonte – Cuneo – asfalto
11-13 maggio – 107° Targa Florio – Palermo – asfalto
20-22 luglio – 36° Rally Lana – Biella – asfalto
7-9 settembre – 46° Rally MilleMiglia – Brescia – asfalto
28-30 settembre – 70° Rally Sanremo – Imperia – asfalto
1-2 dicembre – Rally Monza – Monza – terra (Coeff. 1,5)

La gara dello scorso week-end ha visto primeggiare l’equipaggio composto da Matteo Giordano e Manuela Siragusa, già campioni nel 2022.
La Challenge, agli antipodi della Cup per ambienti e terreni, si svolge invece su terre bianche fangose e ricche di insidie e nel round di apertura l’equipaggio Codecà-Toffoli su Grand Vitara ha conquistato il secondo posto. Codecà è arrivato 1° nella categoria T2, che gli ha permesso di piazzarsi al 3° posto nell’assoluta del campionato italiano e primo nella classifica generale del Suzuki Challenge: in questa speciale classifica sono presenti nelle prime posizioni anche altri due equipaggi T2 che montano Toyo Tires Open Country MT. Dalla prossima gara l’equipaggio Toyo Tires Codecà-Toffoli parteciperà alla categoria T1.
La vettura guidata da pilota milanese classe ’67 è stata e sarà equipaggiata tutta la stagione con il modello Toyo Tires Open Country M/T, uno pneumatico estremamente off-road, dedicato agli usi più estremi. Ricco di tasselli, anche sul fianco per una maggior trazione proprio nel fango più profondo, questo disegno rappresenta l’anima più sportiva e fuoristrada del marchio giapponese ed è regolarmente omologato POR, ovvero utilizzabile sia in gara sia su strada: l’OPMT è infatti a tutti gli effetti un modello di serie, specialistico per off-road e acquistabile presso la rete vendita ufficiale ToyoTire nel nostro paese.

Il calendario della Suzuki Challenge 2023 prevede 6 appuntamenti:
10 marzo – 13° Italian Baja di Primavera-Artugna Race (Friuli)
15 aprile – 1° Baja Colline Metallifere (Toscana)
17 maggio – 10° Rally Greece Off Road (Grecia
6 luglio – 30° Italian Baja (Friuli)
16 settembre – 4° Baja Vermentino Terre di Gallura – (Sardegna)
11 novembre – 2° Baja delle Marche (Marche)

Toyo Tire Italia si dichiara soddisfatta e felice di ripercorrere le strade dei rally italiani anche quest’anno insieme alla Suzuki Rally Cup e alla Suzuki Challenge, pronta per una stagione ricca di emozioni e agonismo.

Leggi tutti gli articoli della nostra rubrica MOTORI IN DIRETTA a firma di Silvia Terraneo (a questo link la sua pagina Instagram She Motori)

Condividi

Join the Conversation