Pulizie di Primavera: al lavoro anche 6 artisti di fama internazionale

È in programma per domenica 15 aprile, dalle 9 alle 13, la nuova edizione di Pulizie di Primavera, la giornata di impegno civico dedicata alla città, che da anni...


"Pulizie di Primavera" a Monza
184 0
184 0

È in programma per domenica 15 aprile, dalle 9 alle 13, la nuova edizione di Pulizie di Primavera, la giornata di impegno civico dedicata alla città, che da anni coinvolge migliaia di persone – tutti volontari – in un appuntamento ormai atteso, all’insegna del “prendersi cura di Monza”.

 I dati. Giunta alla 6° edizione, la manifestazione coinvolge intere famiglie, gruppi, associazioni e singoli cittadini impegnati nei vari “cantieri” sparsi per la città: sono 66 quelli in programma quest’anno, cui se ne aggiungono 51 nelle scuole per un totale di 117. Un esercito di oltre 4500 i cittadini che si sono già candidati a ripulire la città. A questi vanno aggiunti alunni, genitori e insegnanti delle scuole. 95 i dipendenti comunali impegnati, insieme ai volontari, alle guardie ecologiche e ai giovani del servizio civile. 50 i richiedenti asilo coinvolti nei cantieri e 4 gruppi sportivi: ADS Longobarda, GES Monza, La Dominante, ASD Judo Monza.

Tra i luoghi interessati dalle pulizie le piste ciclabili del Canale Villoresi e di via Correggio; le aree cani di via Adigrat, via Macchiavelli, via Maroncelli, via Cappuccini; i giardini della stazione, di via Gallarana, di via Don Valentini, di via Visconti, i Giardini del NEI, l’orto giardino di Lea Garofalo, l’orto solidale di via Papini e Villa Mirabellino al Parco di Monza. Per la prima volta hanno aderito all’iniziativa anche tutti i nidi pubblici della città. La mappa completa dei 117 cantieri è online su www.comune.monza.it

Gli sponsor. Sono cinque gli sponsor ufficiali della manifestazione: Gruppo ACSM Agam Enerxenia, Brianzacque e Farmacom Monza, cui si aggiunge il contributo tecnico di Milesi Srl che, oltre a fornire vernici e colori, ripulirà la passerella di via S. Gottardo e Claro Promotion Service che interverrà con un’azione specifica sulle colonne del portico in Piazza Centemero Paleari.

#coloriamoMonza, la novità. Per la prima volta quest’anno l’Amministrazione Comunale promuove, all’interno della kermesse, l’iniziativa #coloriamoMonza: in ciascuno dei 10 quartieri un artista realizzerà un murale per abbellire la città, cancellare scritte e graffiti, riportare il colore nei luoghi più anonimi e sporchi.

 “Sono molto orgoglioso della grande partecipazione registrata da questo appuntamento che fa crescere l’appartenenza alla comunità di Monza. Al nostro appello hanno risposto anche i talenti della città che hanno a cuore la cura di Monza insieme ai Licei Artistici Nanni Valentini e Preziosissimo Sangue – spiega il Sindaco Dario Allevi – Mi hanno colpito l’entusiasmo, la voglia di fare e la ricerca del bello come ricetta per vivere meglio la città”.

Sei murales saranno realizzati da altrettanti artisti individuati dall’associazione culturale Streeartpiù in collaborazione con Fight the Writers: la squadra è capitanata dal grande architetto e artista di fama internazionale Alberto Salvati, cui si affiancheranno Paolo Monga, Elisabetta Oneto, Luca Panucci, Giacomo Morelli, Andrea Arrigoni. Gli altri quattro murales sono affidati agli studenti dei licei Artistici Nanni Valentini e Preziosissimo Sangue, seguiti dai loro insegnanti.

Commenti