ASST Monza, bando per 6 posizioni nel Servizio Civile

Sei opportunità per sviluppare un importante progetto all’interno della ASST di Monza. Sono quelle offerte ad altrettanti giovani tra i 18 e i 29 anni...


monza servizio civile
1544 0
1544 0

Sei opportunità per sviluppare un importante progetto all’interno della ASST di Monza. Sono quelle offerte ad altrettanti giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti, attraverso il Servizio Civile, per cui l’Azienda socio sanitaria territoriale ha ottenuto un finanziamento.

Al via quindi il progetto “Ti do una mano io” che coinvolge sei volontari che saranno impegnati nel miglioramento dell’informativa e dell’accoglienza dell’utenza, soprattutto nei confronti di chi ha limitazioni fisiche, anche attraverso l’utilizzo di carrozzine messe a disposizione dall’Azienda per il supporto alla deambulazione.

I volontari inoltre acquisiranno competenze specifiche per orientare e dare informazioni precise sui servizi offerti dalla ASST di Monza.

“La presenza dei volontari del Servizio Civile – sottolinea il Direttore Generale della ASST di Monza Matteo Stocco – rappresenta un valore aggiunto, dimostrato in questi mesi, per la nostra Azienda e per i nostri pazienti. È un ulteriore dimostrazione di attenzione verso gli utenti fragili che anche grazie a questi ragazzi saranno seguiti con un occhio di riguardo”.

L’Azienda ha organizzato due open day per presentare ai ragazzi e alle ragazze interessate gli obiettivi del progetto. Gli incontri si terranno in via Pergolesi 33, presso l’aula conferenze di Villa Serena il 16 giugno dalle 10.00 alle 12.00 e il 20 giugno dalle 14.00 alle 16.00.

Il servizio civile ha la durata di un anno e ciascun volontario percepirà mensilmente l’importo di € 433,80. L’Azienda garantisce il pasto.

Le domande dovranno pervenire entro le 14.00 del 26 giugno all’ufficio Protocollo della ASST di Monza.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.asst-monza.it

Commenti