Sospetto dirottamento: due caccia intercettano un Boeing 777

Svelata l’origine dei misteriosi boati che stamattina sono stati avvertiti da migliaia di persone a Monza e Brianza e gran parte della Lombardia. Si è...


eurofighter
4889 0
4889 0

Svelata l’origine dei misteriosi boati che stamattina sono stati avvertiti da migliaia di persone a Monza e Brianza e gran parte della Lombardia. Si è trattato di due jet supersonici dell’aviazione militare che, superando la barriera del suono, hanno generato rumori simili a esplosioni. I due velivoli militari Eurofighter  stati fatti intervenire, probabilmente anche per il sospetto di un dirottamento,  con l’obiettivo di intercettare nel più breve tempo possibile un Boeing 777 dell’AirFrance entrato nello spazio aereo italiano senza attivare il segnale di identificazione. Il velivolo francese è stato poi identificato sopra i cieli lombardi.

Per ridurre al minimo i tempi di intervento gli aerei militari hanno superato la barriera del suono. A causa dei boati sono stati evacuati, in via precauzionale, il Tribunale e alcune scuole di Bergamo. L’allarme generato dai boati è apparso immediatamente su tutti i social network compresi i gruppi Facebook come “EasyMonza” o “Sei di Monza se…” e in altri gruppi simili in Lombardia.

Al di là dell’Adda hanno ironizzato: “Alla probabile notizia che due aerei hanno rotto il muro del suono, qui a #Bergamo stanno organizzando un Transit di muratori per andarlo a riparare”,

Commenti