ENPA recupera colomba “smarrita” dopo un matrimonio

Una colomba bianca lanciata nel cielo al termine di un matrimonio si smarrisce nel centro di Seregno ma, grazie alle segnalazioni fornite dai titolari di...


enpa colomba
1259 0
1259 0

Una colomba bianca lanciata nel cielo al termine di un matrimonio si smarrisce nel centro di Seregno ma, grazie alle segnalazioni fornite dai titolari di una gelateria, viene recuperata dall’ENPA di Monza e Brianza.

Secondo la Protezione Animali la moda di liberare le colombe pavoncelle ai matrimoni è del tutto discutibile. Allevati e vissuti in cattività esclusivamente per la loro bellezza, che però va a scapito della funzionalità, questi animali non sanno compiere veri e propri voli ma solo svolacchiare radenti al suolo, così spesso si ritrovano dopo i matrimoni sul sagrato delle chiese alla mercé di cani, macchine, piccoli teppisti e anche di predatori che vengono attirati dalla loro candida livrea.

Al rifugio di Monza il pennuto è stato subito trattato con uno speciale antiparassitario e poi sistemato nella voliera con altri sette esemplari che condividono la stessa esperienza, tra cui qualcuno arrivato con una frattura o altre ferite.

Ma questa non sarà la loro casa definitiva. Presso il parco canile-gattile di Via San Damiano ENPA, nella cosiddetta “area erbivori”, si sta predisponendo una grande voliera  a loro riservata con la speranza di poterli un giorno lasciare in libertà in tutta sicurezza e che possano vivere tranquillamente su tutta la zona.

Commenti