Catalogna, anche i leghisti brianzoli al presidio sotto il consolato spagnolo

Al presidio della Lega Nord sotto il consolato spagnolo a Milano ha partecipato anche una delegazione di militanti del Carroccio di Monza e Brianza. Il...


catalogna lega
421 0
421 0

Al presidio della Lega Nord sotto il consolato spagnolo a Milano ha partecipato anche una delegazione di militanti del Carroccio di Monza e Brianza. Il presidio è stato organizzato per  protestare contro la violenta repressione del regime spagnolo nei confronti del popolo catalano e per ribadire il diritto dei popoli all’autodeterminazione, come sancito dall’ONU. Tra i militanti presenti anche i consiglieri comunali Cesare Gariboldi di Monza, Enrico Perego di Arcore, Daniele Ripamonti di Usmate Velate, il consigliere provinciale Andrea Monti, il capogruppo in consiglio regionale Massimiliano Romeo e l’On. Paolo Grimoldi. Nella foto di gruppo anche un giovane europarlamentare: il pavese Angelo Ciocca. 

Abbiamo visto immagini raccapriccianti di donne, bambini ed anziani malmenati dalle forze di polizia spagnole in un’Europa che si considera democratica e moderna ma ha dimostrato il suo volto più autoritario. Questa mattina abbiamo espresso la vicinanza della Brianza al popolo catalano ma anche ai tanti brianzoli che vivono, studiano e lavorano a Barcellona”. Così ha commentato Andrea Villa, capogruppo del Carroccio in consiglio provinciale.

 

 

Commenti