Tartaruga abbandonata a Brugherio, salvata dall’ENPA

È stata ritrovata per strada a Brugherio una tartaruga Trachemys scripta elegans, un maschio piuttosto giovane che la volontaria della Protezione Animali ha...


tartaruga brugherio
1034 0
1034 0

È stata ritrovata per strada a Brugherio una tartaruga Trachemys scripta elegans, un maschio piuttosto giovane che la volontaria della Protezione Animali ha chiamato Edward (dal celebre film “Edward mani di forbice”) in quanto, come tutti i maschi, possiede delle unghie particolarmente lunghe. Secondo l’ENPA dovrebbe trattarsi di una tartaruga di proprietà, abbandonata da poco, in quanto è in ottima forma, non sembra sia vissuta libera in natura e soprattutto a quest’ora avrebbe dovuto essere già in letargo.

Se non fosse stata ritrovata avrebbe potuto fare una brutta fine, come è capitato a una tartaruga ritrovata a Monza un anno fa che, addormentatasi in una pozza nel Lambro che in seguito si è ghiacciata, ci ha rimesso la vita nonostante le cure intensive a cui era stata sottoposta.

L’appello dell’ENPA: con l’arrivo del Natale, oltre ai “soliti” cani e gatti, anche molti animali esotici (tartarughe, conigli, cavie, uccellini ecc.) verranno messi sotto l’albero, la Protezione Animali monzese ricorda che si tratta di animali altrettanto impegnativi. L’appello dell’ENPA è quello di informarsi e di pensarci bene prima di fare una scelta del genere, considerato che il destino di molti di questi animali, quando ci si stanca di averli o non si è più in grado di gestirli, è quello di trovarsi a cercare casa presso Associazioni che si occupano della loro tutela o, nella peggiore delle ipotesi, finire abbandonati dove capita.

Commenti